Changpeng Zhao, il fondatore di Binance
Pagina principale Tutorial, Criptovalute, Exchange
Hot topic
8 Novembre
533 533

Changpeng Zhao, il CEO di Binance meglio conosciuto come CZ, ritiene che le criptovalute possano ancora crescere radicalmente nei prossimi anni, mentre quelle principali come Bitcoin ed Ethereum vanno raggiungendo un’adozione su vasta scala.

“Le criptovalute cresceranno sicuramente di mille volte e più!”, ha dichiarato a settembre.

Sostiene inoltre che il mercato rialzista sia proprio dietro l’angolo.

“Penso che il mercato rialzista farà ritorno da un momento all’altro e, storicamente, i mesi da ottobre a dicembre sono i migliori. I mesi prima di Natale sono quelli in cui solitamente i mercati salgono più spesso, ma non sto dicendo che accadrà proprio quest’anno, né lo sto escludendo”, ha affermato durante un’intervista con Crypto Globe.

Zhao ha confessato di essere un “hodler”, piuttosto che un trader. “Non faccio mai trading, mi limito sempre a comprare e a conservare”.

“Sono convinto al 100% che le criptovalute siano il futuro”, aveva dichiarato Zhao a Bloomberg all’inizio di quest’anno. “Sento che sarà così”.

CZ mira a trasformare Binance Coin (BNB) in un token per i pagamenti. Spera che BNB possa diventare l’asset preferito dagli utenti al dettaglio e ritiene che una blockchain indipendente lo renderà adatto per l’acquisto di beni e servizi da parte di tutti gli utenti.

“Al momento, BNB è ancora un token ERC-20, che comporta commissioni per i trasferimenti di rete piuttosto elevate. Quando arriverà la Binance Chain, le commissioni per la rete saranno più economiche e rapide.

Mireremo probabilmente a blocchi da 1 secondo, che dovrebbero rendere il tutto più adatto per la vendita al dettaglio, oltre al suo essere un exchange decentralizzato”, ha dichiarato Zhao a Crypto Briefing.

Chi è Changpeng Zhao?

Changpeng Zhao è fondatore e amministratore delegate di Binance, un exchange di criptovalute che è diventato il più grande del pianeta in poco meno di 180 giorni.

Zhao, 41 anni, faceva parte del team che ha sviluppato Blockchain.info e ha inoltre lavorato come responsabile delle tecnologie per OKCoin. Il suo attuale patrimonio netto è stimato essere sugli 1,4 miliardi di dollari.

Nato in Cina, Zhao si è trasferito a Vancouver, in Canada, verso la fine degli anni ’80. Da ragazzo, a Vancouver, aiutava a coprire le spese familiari preparando hamburger da McDonald’s e facendo turni di notte presso un distributore di benzina.

Zhao ha frequentato l'Università McGill a Montreal, in Canada, presso la quale si è laureato in informatica. Ha poi vissuto a Tokyo e New York, creando dapprima un sistema per abbinare ordini di negoziazione sulla Borsa di Tokyo e lavorando poi per Bloomberg Tradebook, presso cui ha sviluppato un software per il trading di future.

Nel 2005 si è trasferito a Shangai per avviare Fusion Systems, una società nota per aver creato alcuni dei più veloci sistemi di trading ad alta frequenza per broker.

Nel 2013 è venuto a conoscenza del Bitcoin e si è unito a Blockchain.info in qualità di terzo membro del team del portafoglio di criptovalute, lavorando a stretto contatto con evangelist del bitcoin come Roger Ver e Ben Reeves.

Ha inoltre lavorato presso OKCoin come responsabile delle tecnologie per meno di un anno. Nel 2017 ha abbandonato il progetto per far partire l’exchange di criptovalute Binance. Ha lanciato la società nel luglio 2017 in seguito ad un finanziamento di 15 milioni di dollari, raccolti tramite una ICO.

A febbraio 2018, Forbes lo ha collocato al terzo posto della classifica delle persone più ricche nel mondo delle criptovalute.

Binance

Lanciato a luglio 2017, Binance è attualmente il più grande exchange di criptovalute del mondo. La società era stata originariamente fondata ad Hong Kong, ma è stata costretta a trasferire i suoi uffici in Giappone in seguito alla messa al bando del trading di criptovalute da parte del governo cinese, che ha avuto luogo nel settembre 2017.

Le cifre

Secondo Changpeng Zhao, i profitti di Binance nei primi tre mesi dalla sua apertura ammontavano a 7.500.000 dollari. Nel secondo trimestre, i suoi ricavi sono arrivati a 200.000.000 dollari e il terzo trimestre è ancora in corso, con la previsione di un’ulteriore crescita.

Con un attuale volume giornaliero degli scambi di 761.919.589 dollari, Binance presenta più di 380 monete e il suo matching engine abilitato è in grado di elaborare 1.400.000 ordini al secondo, rendendo Binance uno degli exchange più veloci attualmente presenti sul mercato.

Il servizio ha raccolto 15 milioni di dollari nel luglio 2017 per l’initial coin offering (ICO) del suo token BNB ERC-20. Pagando con il token, gli utenti dell’exchange di Binance possono ricevere uno sconto del 50% sulle commissioni di negoziazione.

Come funziona Binance

Ci sono due opzioni per le piattaforme di trading su Binance: base e avanzata. La differenza principale tra le due versioni è che quella avanzata offre un’analisi tecnica più approfondita del valore delle valute digitali nel corso del tempo. La dashboard di base presenta diversi schemi e grafici, compreso il book di negoziazione, un grafico a candela e la cronologia delle transazioni.

Per usare l’exchange, gli utenti devono prima creare un conto. Il livello 1 (che ha un limite di prelievo di 2 BTC) non necessita di essere verificato, mentre per il conto di livello 2 (che consentono fino a 100 BTC al giorno), gli utenti devono caricare un documento con foto e attendere l’approvazione.

Per iniziare a negoziare, gli utenti devono prima versare fondi nel conto. Per farlo, devono cliccare sul link “Deposits Withdrawals” sotto la scheda “Funds”, poi sulla pagina “Deposits and Withdrawals” per scegliere la criptovaluta che preferiscono per versare fondi nel conto e infine cliccare su “Deposit”. Una volta che il conto è stato finanziato, è possibile iniziare ad investire.

Criptovalute disponibili

Binance possiede una vasta selezione di monete con pairing legati a Bitcoin, Ethereum, Tether e Binance Coin, con attualmente 385 monete disponibili sull’exchange.

Binance supporta inoltre numerosi token, nel quadro dei listing delle ICO. L’exchange è molto rapido nell’aggiungere nuove monete e token dopo una ICO, il che significa che solitamente possono essere acquistati a buon prezzo e generare un maggiore profitto.

La piattaforma ha un team che si dedica ad esaminare le richieste per l’accesso di nuovi token su Binance e fornisce delle linee guida per coloro che vogliono presentare un nuovo token.

Binance Coin (BNB)

Binance ha raccolto 15 milioni di dollari nel luglio 2017 per una initial coin offering (ICO) del suo Binance Coin (BNB). BNB si trova nella blockchain di ethereum e segue il token standard ERC-20.

Con una capitalizzazione di mercato totale di 1.271.351.530 dollari e un volume di trading giornaliero di 22.142.753 dollari, BNB è attualmente al 14° posto della classifica di CoinMarketCap.com. Il prezzo di BNB è di 9,7 dollari. Lo stesso token BNB possiede diverse utilità, costituendo la benzina che alimenta l’ecosistema di Binance. BNB può essere usato per pagare le commissioni di negoziazione sull’exchange, ottenendo l’equivalente di uno sconto del 50% sulle negoziazioni (durante il primo anno).

BNB può essere utilizzato per pagare qualsiasi commissione sulla piattaforma, tra cui quelle di cambio, quelle per il listing e ogni altro genere di tariffa.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti