Come investire in criptovalute: allocazione e diversificazione
Pagina principale Tutorial, Criptovalute, Investimenti nelle criptovalute, Blockchain
Hot topic
27 Marzo
2686 2k

Jefrey Bulla, fondatore di BitWealth, società che offre accesso a fondi indicizzati in criptovalute, spiega come sfruttare e diversificare al meglio il vostro investimento assumendo il minor rischio possibile.

Investire in cripto-monete o cripto-asset (o soltanto in “cripto”, per abbreviare) è rischioso. È un po’ come investire in startup in forte crescita nelle loro fasi iniziali, un gioco ad alto rischio/alto rendimento. Quindi se decidete di investire nelle criptovalute prendete in considerazione quanto che segue:

  • Investite esclusivamente denaro che potete permettervi di perdere.
  • Non prendete soldi da carte di credito o prestiti per investire.
  • Non investite in progetti che garantiscono profitti. Si tratta probabilmente di truffe.
  • Non investite se avete necessità di incassare in meno di un anno. Cronometrare il mercato è impossibile.
  • A meno che non siate dei professionisti, non praticate il day-trading. Perderete i vostri soldi.

In conclusione, se avete più debiti che asset e la vostra situazione finanziaria non è buona, NON INVESTITE in asset crittografici.

Allocazione

Una volta che avrete deciso di investire, la domanda successiva è quale parte del vostro portafoglio dovreste dedicare alle criptovalute. Propongo delle risposte diverse, a seconda della vostra familiarità con le tecnologie della blockchain:

  • Non sapete molto delle tecnologie della blockchain: 1-5%
  • Siete appassionati delle tecnologie della blockchain: 5-10%
  • Lavorate a tempo pieno nello spazio della blockchain: >10%

Se godete di una buona situazione finanziaria, investire l’1% dei vostri asset non vi porrà in una situazione di rischio, ma vi darà l’opportunità di trarre profitto dalle tecnologie che potrebbero in futuro cambiare le industrie. Ricordatevi di considerare gli investimenti in criptovalute come parte del vostro piano di investimento a lungo termine. Più sapete riguardo alle tecnologie della blockchain, più dovreste concedervi di investire.

Diversificazione

Così come è una buona idea diversificare nel mercato azionario, lo è anche diversificare in quello delle criptovalute. Ricordate che i progetti nel campo della blockchain sono startup allo stadio iniziale, quindi saranno in molti a fallire. La diversificazione vi tutelerà dal perdere i vostri investimenti a causa di progetti falliti. Allo stesso tempo, essa vi darà la possibilità di ottenere rendimenti migliori partecipando a più progetti.

In base all’indice HODL10-2017-CRYPTO di BitWealth, se l’1 gennaio del 2017 aveste investito in egual misura in ognuna delle dieci migliori monete per capitalizzazione di mercato, il vostro rendimento il 31 dicembre 2017 sarebbe stato moltiplicato di 67 volte (ovvero del 6.690%). Comparatelo a quello del solo bitcoin, pari a 13 volte (ovvero del 1.267%) per lo stesso periodo e potrete notare i benefici della diversificazione.

Opzioni per diversificare

Per applicare la diversificazione nelle criptovalute, gli investitori hanno le seguenti opzioni:

  • Investire per conto proprio.
  • Investire in un fondo hedge.
  • Utilizzare un servizio di investimento passivo.

Presumendo che vogliate acquistare le 10 migliori monete per capitalizzazione di mercato, diamo un’occhiata ad ognuna di queste opzioni.

Investire per conto proprio

  • Aprite un conto in uno dei principali exchange che accettano pagamenti con carta di credito o conti bancari. Le opzioni più popolari negli USA sono CoinBase e Gemini.
  • Verificate la vostra identità con l’exchage. In questa fase può venire richiesto di presentare la propria patente e il codice fiscale.
  • Acquistate bitcoin. Solitamente, gli exchange vendono soltanto alcune monete. Avrete bisogno di ulteriori passaggi per diversificare. Continuate a leggere.
  • Aprite un conto su un secondo exchange meno popolare, che fornisca accesso a più monete.
  • Inviate bitcoin dal primo exchange al secondo exchange.
  • Nel secondo exchange, acquistate altre monete utilizzando i bitcoin.
  • Conservate le monete nel cold storage.

Investire in un fondo hedge in criptovalute

  • Trovate un fondo hedge di vostro gradimento.
  • Incontrate il gestore degli investimenti.
  • Leggete il prospetto.
  • Firmate l’accordo di investimento.

Utilizzare un servizio di investimento passivo

  • Fate domanda qui per diventare degli investitori.
  • Firmate l’accordo di investimento.
  • Scegliete uno dei panieri di monete che offriamo: le 10 migliori monete, le 10 migliori criptovalute, le 3 migliori monete per la privacy e le 3 migliori monete per gli smart contract.
  • Tenete sotto controllo le vostre prestazioni monitorandole online.

Fonte: Medium

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti