USA, bitcoin accettati per pagare le tasse in Ohio
Pagina principale Notizie, Bitcoin, USA, Criptovalute
Hot topic
26 novembre 2018
641 641

L’Ohio è diventato il primo Stato negli USA ad accettare il bitcoin (BTC) come metodo di pagamento delle tasse, secondo quanto riferisce il Wall Street Journal.

L’opzione è disponibile sul sito web OhioCrypto.com a partire da questa settimana e riguarda le imprese che si registreranno sulla piattaforma. L’Ohio sta lavorando con la startup BitPay, che convertirà i bitcoin in dollari, per gestire i pagamenti in criptovaluta.

L’articolo del WSJ afferma che questa idea è venuta al Tesoriere di Stato, Josh Mandel, considerato un convinto sostenitore di Bitcoin. Nella speranza che altri States seguano l’esempio dell’Ohio, Mandel sostiene di “vedere [il bitcoin] come una forma legittima di moneta”.

L’integrazione delle criptovalute da parte dell’Ohio potrebbe essere seguita da una simile iniziativa dell’Arizona nel 2020.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere