La SEC rinvia la decisione sul Bitcoin ETF
Pagina principale Notizie, Criptovalute, Bitcoin
Hot topic
21 Settembre
485 485

Rimandato ancora il pronunciamento della SEC riguardo l’ETF sul bitcoin preparato da VanEck e SolidX.

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, organo di vigilanza regolamentare sui mercati finanziari, ha deciso di posticipare il suo pronunciamento in merito alla domanda per la creazione di un ETF sul bitcoin da parte delle società newyorkesi VanEck e SolidX.

La richiesta di approvazione era stata presentata inizialmente il 6 giugno. Il fondo sarà supportato da bitcoin reali (Bitcoin) e sarà quotato su BZX Equities Exchange (BZX) e Chicago Board of Exchange (CBOE).

Adesso la prossima data di scadenza è fissata al 29 dicembre, ovvero 180 giorni dopo la pubblicazione della proposta sul Registro Federale. Ma anche in quel caso le autorità potrebbero decidere a favore di una proroga di altri 60 giorni, arrivando così al 27 febbraio 2019 come data ultima.

La Sec ha anche chiesto ulteriori commenti da parte delle parti interessate al fine di prendere una decisione finale. Finora ne sono stati raccolti più di 1.400 dal pubblico, per la maggior parte a supporto del nuovo strumento.

Chi vuole lanciare gli ETF sul bitcoin?
Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti