Ex ceo di PayPal: il bitcoin andrà a zero
Pagina principale Notizie, Criptovalute, Bitcoin
Hot topic
15 Agosto
186 186

Bill Harris torna a criticare aspramente il bitcoin.

L’ex amministratore delegato di PayPal, Bill Harris, ha detto nel corso del segmento Fast Money sulla Cnbc che il prezzo del bitcoin continuerà a scendere “fino a zero” perché la criptovaluta non ha “alcun valore”. Oggetto principale della sua critica è stata la narrazione portata avanti dai sostenitori di Bitcoin:

“Il culto del bitcoin afferma molte cose: che è istantaneo, libero, scalabile, efficiente, sicuro, globalmente accettato e utile. Non è nessuna di queste cose”.

Inoltre Harris ha puntato il dito contro la volatilità, la mancanza di valore intrinseco, i problemi di scalabilità e la lentezza delle transazioni del bitcoin. Tutte caratteristiche che sommate lo rendono “inutile come sistema di pagamento e ridicolo come riserva di valore”.

Harris, che oggi ricopre il ruolo di presidente della compagnia IT XTec Incorporated, oltre a essere il fondatore della società di asset management Personal Capital, già ad aprile aveva definito il bitcoin come “la più grande truffa di sempre”.

Oggi il bitcoin viene scambiato poco sotto i 6500 $, dopo aver rotto nella giornata di ieri il supporto dei 6000 $ per la prima volta da giugno. Siamo ben lontani dai massimi storici registrati verso la metà di dicembre 2017, quando BTC aveva toccato quota 20000 $.

Fonte: Cnbc

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti