Coinbase perde metà dei visitatori mensili
Pagina principale Notizie, Criptovalute, Bitcoin, Exchange
Hot topic
23 Marzo
1540 1k

Il traffico mensile degli exchange è calato drasticamente, risentendo del trend ribassista del bitcoin.

Il traffico online verso i maggiori exchange di criptovalute si è dimezzato tra gennaio e febbraio. È quanto emerge dai dati pubblicati dal portale SimilarWeb.

Il numero di visite a questi siti ha raggiunto il punto più altro tra dicembre e gennaio, sulla scia del massimo storico del prezzo del bitcoin (Bitcoin). Tuttavia a febbraio questo indicatore ha registrato una discesa ai livelli di novembre 2017.

Per esempio le visite all’exchange statunitense Coinbase sono diminuite del 49%, passando da 123,5 milioni di gennaio a 63,1 milioni di febbraio (il picco è stato raggiunto a dicembre, con 169,5 milioni di visite).

Coinbase perde metà dei visitatori mensili
SimilarWeb

Anche altre grandi piattaforme hanno subito un calo analogo nello stesso periodo:

  • Kraken: il traffico di visitatori è diminuito del 56% (dai 31,7 milioni di gennaio ai 13,8 milioni di febbraio);
  • Binance: il traffico di visitatori è diminuito del 54% (dai 191,5 milioni di gennaio ai 87,3 milioni di febbraio);
  • Bitfinex: il traffico di visitatori è diminuito del 48% (dai 35,4 milioni di gennaio ai 18,3 milioni di febbraio).

Questa diminuzione delle visite su base mensile segue il crollo del numero delle transazioni sulla rete Bitcoin e del prezzo della criptovaluta, che il 6 febbraio è sceso fino a 6.048 dollari dopo aver toccato i 20.000 dollari a dicembre.

Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti