Il sedicente inventore del bitcoin è accusato di un furto da 5 miliardi di dollari
Pagina principale Notizie, Bitcoin, Criptovalute
Hot topic
27 febbraio 2018
595 595

Craig Wright è accusato di aver rubato i bitcoin minati dal suo ex socio in affari.

L’imprenditore e informatico australiano Craig Wright, che in passato ha dichiarato di far parte del team di sviluppatori che ha inventato il bitcoin, è stato citato in giudizio per aver sottratto 5 miliardi di dollari in criptovalute minate dal suo ex socio in affari Dave Kleiman, specialista in sicurezza informatica morto nel 2013.

Wright avrebbe creato una serie di contratti con l’obiettivo “trasferire i beni di Dave a Craig e/o alle compagnie da lui controllate”, retrodatando questi documenti e falsificando la firma di Kleiman: ciò è quanto affermano gli avvocati della famiglia del deceduto.

I due controllavano fino a 1,1 milioni di bitcoin al momento della morte di Kleiman.

Fonte: Bloomberg

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere