6 modi per tenere le emozioni sotto controllo nel trading di criptovalute
Pagina principale Finanze, Criptovalute, Trading e Investimenti
Hot topic
22 Novembre
1732 1k

Crypto trading: come impedire alle emozioni di influenzare le vostre operazioni? Lo spiega in questa guida Mina Down, blogger canadese esperto di progetti blockchain e finanza.

Fare trading di criptovalute può essere un’esperienza sfiancante dal punto di vista emotivo. È tutto molto frenetico e ci sono molti tipi diversi di negoziazioni e acquisti da effettuare. Alcune persone cercano di lucrare sulla volatilità dei prezzi delle criptovalute tramite il day trading a breve termine. Altre cercano di detenere investimenti a lungo termine, augurandosi che le criptovalute che acquistano possano diventare una riserva di valore.

Tutto ciò rende il trading di criptovalute divertente e potenzialmente redditizio. Ma può anche essere permeato da FUD e FOMO, che creano il rischio di prendere decisioni basate sulle emozioni piuttosto che sui fatti. Per ridurre i rischi ed evitare di perdere fondi nel mercato delle criptovalute, è fondamentale tenere le emozioni sotto controllo. La seguente guida è stata realizzata per aiutarvi ad impedire che le vostre emozioni influenzino i vostri trade.

1. Preparate un piano

La cosa più importante prima di iniziare a negoziare è avere un’idea chiara di quale sia il vostro obiettivo. Prima di comprare qualsiasi moneta, ponetevi queste domande:

  • In che modo l’acquisto di criptovalute è compatibile con le vostre finanze? Avete altri risparmi? In caso contrario, le criptovalute sono il modo migliore per iniziare ad investire? Avrebbe più senso iniziare con un mezzo più sicuro?
  • Potete permettervi di perdere il denaro che pensate di utilizzare per acquistare le criptovalute?
  • Conoscete i rischi e la volatilità dei mercati delle criptovalute?
  • Come userete le vostre criptovalute? Le acquisterete e conserverete o le negozierete?

2. Effettuate delle ricerche

È fondamentale fare delle ricerche in merito alle criptovalute che potreste acquistare e alla loro tecnologia sottostante. Assicuratevi di leggere il white paper del progetto. Cercare criptovalute che siano supportate da una buona tecnologia e una comunità attiva. Sebbene queste due cose non siano garanzie di successo, vi aiuteranno a comprendere meglio ciò che state acquistando.

3. Scegliete l’exchange giusto

Scegliere la giusta piattaforma vuol dire scoprire quale vi aiuterà a raggiungere i vostri obiettivi in base al vostro piano. Alcune di queste possiedono dozzine e dozzine di monete disponibili per l’acquisto e la negoziazione, mentre altre ne presentano solo alcune. Alcune vi permettono di incassare le vostre criptovalute in valuta fiat, mentre altre no. E ancora, alcune vi consentono di acquistare criptovalute con valuta fiat, mentre altre no. Scoprire qual è la migliore per voi è essenziale. Ecco alcuni da tenere in considerazione:

Posizione

Utilizzare un exchange nel vostro paese contribuisce a soddisfare i requisiti normativi. È inoltre più semplice effettuare depositi o prelievi nella vostra valuta fiat locale utilizzando la vostra banca.

Monete e pair di trading disponibili:

Date un’occhiata all’exchange che volete utilizzare. Quali monete sono disponibili? Quali coppie di negoziazione? È possibile acquistare criptovalute tramite un deposito di valuta fiat o soltanto con un’altra criptovaluta come il bitcoin? Se siete in cerca di un investimento a lungo termine, un exchange con dei pairing di base andrà bene. Se, al contrario, volete speculare sul mercato con il day trading, potreste avere bisogno di un exchange con funzioni di trading avanzate.

Sicurezza:

La sicurezza della piattaforma è fondamentale. Che tipo di procedura di login ha il sito? Più è rigorosa, meglio è. Assicuratevi che la piattaforma faccia tutto il possibile per proteggere i vostri fondi dagli attacchi informatici. Cercate su internet notizie associate alla piattaforma e a qualsiasi rischio riportato. È altresì importante accedere al team di supporto dell’exchange, cosa che può aiutarvi a mettervi in contatto nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto o doveste avere bisogno di aiuto.

4. Abbiate consapevolezza dei vostri limiti

Dovete sapere quanto potete spendere e restare entro quel limite. La quantità di denaro che volete spendere dipenderà dal vostro piano (leggete al punto 1). Investire nelle criptovalute comporta dei grossi rischi, quindi dovreste spendere soltanto ciò che siete disposti a perdere. Una volta fissato il vostro limite, attenetevici. Non prendete la decisione di spendere di più per un capriccio o per via della FOMO. Ciò potrebbe portare a un disastro.

5. Sfruttate gli ordini limite

Gli ordini limite possono proteggervi dalle perdite nel caso in cui i prezzi delle criptovalute calino rapidamente. Un ordine limite vi permette di impostare il limite più basso a cui può arrivare il prezzo della vostra criptovaluta prima della vendita. Gli ordini limite vi aiutano inoltre ad assicurare i guadagni.

Ad esempio, poniamo che acquistiate una criptovaluta per 20 dollari a moneta. Se vi aspettate che il suo valore aumenti velocemente, potete impostare un ordine limite a 19,99 dollari. Se il prezzo crollerà drasticamente, la piattaforma venderà automaticamente la vostra moneta per 19,99 dollari. Se il prezzo salirà a 25 dollari a moneta, potrete cambiare l’ordine limite a 24 dollari. La maggior parte degli exchange presenta un sistema di ordini limite. Prima di iniziare ad acquistare criptovalute, testatelo. Non sono una scienza perfetta, ma gli ordini limite possono aiutare a limitare le perdite e a mettere al sicuro i guadagni.

6. Non lasciatevi ossessionare dai grafici di mercato

In questo momento, le oscillazioni drastiche dei prezzi sono la norma per il settore delle criptovalute. È una delle cose che attraggono maggiormente gli investitori di criptovalute. I prezzi possono cambiare in pochi secondi, cosa che crea delle opportunità di profitto. Allo stesso tempo, la volatilità può essere un uragano emotivo. Analizzare i grafici di mercato può provocare l’aumento della vostra pressione sanguigna e l’innesco di reazioni emotive, che possono a loro volta portare a vendere in preda al panico o ad acquistare a prezzi alti come conseguenza della FOMO.

Sebbene i grafici di mercato siano preziosi, per mia esperienza posso dire che fissarli 24 ore su 24 non è il modo migliore per tenere sotto controllo le emozioni quando si acquistano criptovalute.

Conclusione

Fare trading con le criptovalute può essere entusiasmante e potenzialmente redditizio. Ma comporta anche grossi rischi ed emozioni forti. I punti illustrati qui sopra possono aiutarvi ad agire responsabilmente.

Fonte: Hackernoon

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere