Pagina principale Infografica
L’economia del dark web
Le autorità internazionali fanno il possibile per porre fine ai siti illegali che prosperano sul dark web, ma i loro sforzi sembrano vani per ora.

Dopo la chiusura di Silk Road, famoso per lo smercio di droga, la comparsa di Silk Road 2 non si è fatta attendere. E ad altri provvedimenti ufficiali è seguita la comparsa di siti come Evolution e Agora. Di recente gli Usa e l’Ue hanno chiuso AlphaBay e Hansa, ma quanto visto in passato fa intendere che presto qualcun altro raccoglierà il testimone.
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti