Mercato delle criptovalute: le top news del 14/11/2018
Pagina principale Riassunto, Ripple, Mining, Bitcoin, Criptovalute, Cina
Hot topic
14 Novembre
1205 1k

Crash di bitcoin: discesa sotto 5800 $

Il bitcoin ha registrato un pesante ribasso, che ne ha portato il prezzo da 6250 $ a quota 5765 $ nello spazio di un paio d’ore. Il sell-off si estende a tutto il mercato delle criptovalute, la cui capitalizzazione scende sotto i 200 miliardi di dollari per la prima volta in un mese. Nel complesso il market cap del comparto crypto ha perso circa 24 miliardi di dollari nelle ultime 24 ore.

Brad Garlinghouse: Ripple sta soppiantando SWIFT

Brad Garlinghouse, il CEO of Ripple, crede che sempre meno aziende si rivolgeranno a SWIFT, a causa dei vantaggi offerti da Ripple in velocità e producibilità.

“Le tecnologie che le banche utilizzano oggi, che SWIFT ha sviluppato decenni fa, non si sono realmente evolute e non hanno tenuto il passo con il mercato. SWIFT ha detto non molto tempo fa di non considerare la blockchain come una soluzione per le banche corrispondenti. Abbiamo più di 100 dei loro clienti che dicono di non essere d’accordo”, ha dichiarato Garlinghouse.

Ripple è un concorrente diretto di SWIFT nel mercato dei pagamenti internazionali. Garlinghouse ritiene che il servizio che la sua azienda fornisce quotidianamente, infatti, sia superiore a SWIFT: “Quello che facciamo ed eseguiamo giorno per giorno è, di fatto, soppiantare SWIFT”.

Lagarde (FMI) a favore delle criptovalute emesse da banche centrali

In occasione del Singapore Fintech Festival il capo del Fondo Monetario Internazionale (FMI), Christine Lagarde, ha detto che la comunità internazionale dovrebbe prendere in considerazione l’approvazione delle valute digitali emesse dalla banca centrale (CBDC).

Lagarde ha sottolineato che, nonostante non sia del tutto convinta della natura e dell’idea alla base delle criptovalute, potrebbe esserci un motivo per i governi di diversi paesi di emettere token garantiti dallo Stato o asset simili.

Il capo del Fondo Monetario Internazionale ha anche notato che varie giurisdizioni stanno attualmente prendendo in considerazione o avviando il processo di implementazione di token e criptovalute sostenute dallo Stato.

Mining farm cinesi fermano le macchine

Le mining farm nelle province cinesi di Xinjiang e Guizhou hanno sospeso il loro lavoro durante un controllo da parte delle autorità fiscali.

Nell’ambito dell’inchiesta, iniziata il 5 novembre, sono state verificate le dichiarazioni fiscali, le attività e le informazioni sui clienti. Durante l’indagine le autorità hanno scollegato le aziende dalla corrente elettricità. Di conseguenza, le imprese hanno subito perdite giornaliere pari a 1 milione di yuan (circa 143.700 dollari).

Qui è possibile leggere le notizie di questa mattina.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è di 189 miliardi di dollari.

  • Nelle ultime 24 ore il bitcoin (Bitcoin) perde l’8,71% a 5821 $.
  • Ethereum (ETH/USD) perde il 10,44% a 187 $.
  • Ripple (XRP/USD) perde il 10,39% a 0,46 $.
  • Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash) perde il 15,58% a 446 $.
  • Stellar perde il 9,15% a 0,23 $.

Performance migliore nella top 100: Etheera (+11,33%)

Volume degli scambi

Il volume degli scambi nelle ultime 24 ore ha raggiunto i 18,1 miliardi di dollari (+4,9 miliardi di dollari in un giorno)

Redditività del mining

  • Bitcoin: 0,20 $ per TH/s
  • Ethereum: 0,01 $ per MH/s
  • Bitcoin Cash: 0,19 $ per TH/s
  • Litecoin: 3,33 $ per GH/s
  • Dash: 0,05 $ per GH/s

Per un elenco completo delle ICO in corso e di quelle future, clicca qui.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere