Crypto banca svizzera riceverà la licenza dalla FINMA nel 2019
Pagina principale Riassunto, Regolamentazione, Mining, Altcoin, Bitcoin, Criptovalute, Iran
Hot topic
13 Novembre
539 539

Il riassunto delle principali notizie della giornata su criptovalute e blockchain

Crypto banca svizzera riceverà la licenza dalla FINMA nel 2019

La FINMA, l’autorità di vigilanza sui mercati finanziari della Svizzera, rilascerà a SEBA Crypto AG, startup con sede a Zugo e specializzata nelle criptovalute, una licenza bancaria e di commerciante di valori mobiliari entro giugno 2019. Questo è quanto riferito al portale svizzero Cash dal CEO della società, Guido Bühler, ex manager di UBS, che ha aggiunto di volere offrire servizi di custodia di asset digitali.

La licenza della FINMA consentirebbe a SEBA di effettuare operazioni e investimenti in criptovalute per conto di investitori qualificati e altre banche. Alla fine di settembre la società aveva annunciato di aver raccolto finanziamenti per 10 milioni di dollari.

Ricavi da bitcoin mining superano i 5 miliardi di dollari nel 2018

Un nuovo studio di Diar dichiara che tra qualche settimana i ricavi dei miner di bitcoin, provenienti da premi e commissioni, supereranno quota 5 miliardi di dollari per il 2018.

Rispetto al 2017, i ricavi generati dal mining di bitcoin sono aumentati di oltre il 70% e sono 10 volte superiori a quelli registrati nel 2016. Viene comunque fatto notare che i profitti si concentrano nelle mani delle grandi società di mining, soprattutto a causa dei costi dell’elettricità.

Secondo Diar, la ricompensa per transazione varia notevolmente a seconda delle mining pool. Per esempio, F2Pool paga il premio più basso a 72 dollari per transazione, mentre BitFury offre una ricompensa da 109 dollari per transazione.

La criptovaluta dell’Iran è in fase pilota

Il capo dell’Informatics Services Corporation (ISC), Seyyed Abotaleb Najafi, ha dichiarato che la Banca Centrale dell’Iran ha sviluppato la propria criptovaluta nazionale e intende utilizzarla per espandere i servizi del sistema bancario. Tuttavia, Najafi ha sottolineato che la moneta è attualmente in una fase pilota e che sarà utilizzata nel sistema finanziario iraniano solo dopo aver ottenuto l’approvazione della banca centrale. Il nuovo asset, che non ha ancora un nome, sarà sostenuto dal rial iraniano.

Circle lancia un programma di ricompense

Circle, società fintech di pagamenti P2P, ha annunciato un programma di ricompense in criptovalute per i suoi clienti. Gli utenti che vi prenderanno parte riceveranno una delle crypto disponibili attraverso Circle Invest. Le ricompense saranno consegnate 10 giorni dopo la fine di novembre e dicembre.

Crypto banca svizzera riceverà la licenza dalla FINMA nel 2019
Circle

NEM balza del 24% dopo il ritorno su Coincheck

Nella giornata di ieri il prezzo di NEM è arrivato a salire del 24% rispetto alle 24 ore precedenti, rompendo il livello dei 10 centesimi. Questa performance è dovuta al ritorno del trading sull’exchange giapponese Coincheck, piattaforma da cui erano stati rubati oltre 500 milioni di dollari in XEM.

Al momento della scrittura NEM segna un rialzo del 5,62% a 0,11 $.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è di 211 miliardi di dollari.

  • Nelle ultime 24 ore il bitcoin (Bitcoin) segna -0,62% a 6358 $.
  • Ethereum (ETH/USD) perde l’1,37%% a 208 $.
  • Ripple (XRP/USD) guadagna il 3,81% a 0,52 $.
  • Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash) guadagna il 2,28% a 535 $.
  • Stellar perde il 2,99% a 0,26 $.

Performance migliore nella top 10: NEM (+5,62%)

Performance migliore nella top 100: Etheera (+11,33%)

ICO in corso

Le prossime ICO

Per un elenco completo delle ICO in corso e di quelle future, clicca qui.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere