Goldman Sachs invita i clienti a provare il suo derivato del bitcoin
Pagina principale Riassunto, Cina, Microsoft, Criptovalute, Venezuela, Bitcoin, Ethereum, Altcoin, Blockchain, Exchange
Hot topic
31 Ottobre
605 605

Il riassunto delle principali notizie della giornata su criptovalute e blockchain

Goldman Sachs invita i clienti a fare trading con il suo derivato del bitcoin

Secondo una fonte anonima citata da The Bock, Goldman Sachs ha invitato “un piccolo numero di clienti a fare trading attivo” con il suo nuovo prodotto: dei contratti forward sul bitcoin che non contemplano la consegna del sottostante. La banca d’affari starebbe anche esplorando aluni modi per custodire la criptovaluta per conto dei clienti.

Pare inoltre che Goldman Sachs non abbia ancora in programma di lanciare prodotti legati a Ethereum o altre criptovalute.

TRON rivela la demo del suo exchange decentralizzato

TRON (TRX) ha lanciato il suo exchange decentralizzato, TronWatch Market, in modalità beta. L’exchange permetterà agli utenti di scambiare “i token di TRON, TRX10 e TRX20 in modo facile e sicuro”.

Microsoft Azure e Nasdaq preparano un progetto basato sulla blockchain

Microsoft Azure e Nasdaq Financial Framework hanno stretto un accordo per un progetto, basato sulla blockchain, che prevede di “fornire un’interoperabilità e una comunicazione altamente sicura tra l’infrastruttura di base del Nasdaq Financial Framework e le tecnologie del cliente, utilizzando un’innovativa microservizi blockchain…”.

“Per accelerare le capacità della blockchain del Nasdaq in linea con la crescente domanda del settore, l’azienda sta integrando il Nasdaq Financial Framework con Microsoft Azure Blockchain per costruire una capacità di blockchain agnostica del registro che supporta una strategia multi-ledger”, si legge nell’annuncio.

Binance congela i wallet legati a WEX

Binance ha congelato i portafogli che hanno ricevuto più di 93.000 ether da due wallet legati indirettamente all’exchange russo WEX. WEX è il successore del defunto scambio BTC-e, di cui ha ereditato l’infrastruttura, e da luglio non permette di effettuare prelievi per Bitcoin ed Ethereum.

Bloomberg: ricavi in crescita per Coinbase

L’exchange americano Coinbase prevede di arrivare a 1,3 miliardi di dollari nel 2018. A rivelarlo è Bloomberg, che cita dei documenti interni della società. Dal documento si evince inoltre che Coinbase prevede un utile di 456 milioni di dollari per l’anno in corso, nonostante il generale declino del mercato delle criptovalute. Questa cifra è superiore del 20% rispetto al risultato del 2017, 380 milioni di dollari. Nel 2016, il fatturato annuo di Coinbase è stato di 17 milioni di dollari, con una perdita netta di 16 milioni di dollari.

Si può comprare il petro sia con moneta fiat che con le criptovalute

La criptovaluta dello Stato venezuelano può ora essere acquistata con altre criptovalute oltre yuan, euro o dollari USA, come annunciato su Twitter dal Dipartimento economico venezuelano.

Il petro è disponibile sul sito ufficiale della moneta o tramite 6 exchange autorizzati dal governo di Caracas (Bancar, Afx Trade, Cave Blockchain, Amberes Coin, Cryptia e Criptolago).

La criptovaluta di Stato può essere acquistata tramite moneta fiat anche da persone giuridiche e persone fisiche che hanno si sono registrate e hanno superato il processo di verifica sul sito ufficiale della moneta.

Il più grande negozio cinese lancia un laboratorio sulla blockchain

JD.com, il più grande rivenditore cinese, ha lanciato un laboratorio di ricerca focalizzato sulla blockchain con lo Ying Wu College of Computing presso il New Jersey Institute of Technology (NJIT) e l’Istituto di Software presso l’Accademia cinese delle scienze. È stato riferito che il laboratorio congiunto si concentrerà “sulla risoluzione delle sfide di efficienza e stabilità che sono i colli di bottiglia più significativi che limitano la più ampia applicazione della blockchain”.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è di 202 miliardi di dollari.

  • Nelle ultime 24 ore il bitcoin (Bitcoin) segna -0,05% a 6333 $.
  • Ethereum (ETH/USD) segna +0,12% a 197 $.
  • Ripple (XRP/USD) segna -0,49% a 0,44 $.
  • Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash) segna -0,15% a 417 $.
  • EOS (EOS/USD) segna -0,01% a 5,13 $.

Performance migliore nella top 100: Dentacoin (+11,03%)

ICO in corso

Le prossime ICO

Per un elenco completo delle ICO in corso e di quelle future, clicca qui.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti