Iran, Rouhani ordina lo sviluppo di una criptovaluta nazionale
Pagina principale Riassunto, Cina, Iran, Criptovalute, Venezuela, Bitcoin, Mining, Malta, Regolamentazione, Exchange
Hot topic
27 Agosto
788 788

Una selezione delle notizie più importanti del giorno nel mondo delle criptovalute

Iran, Rouhani ordina lo sviluppo di una criptovaluta nazionale

La bozza del progetto sulla criptovaluta di Stato iraniana è pronta. L’iniziativa è stata ordinata su disposizione del presidente Hassan Rouhani, scrive il quotidiano locale Financial Tribune. Saeed Mahdiyoun, responsabile della stesura dei regolamenti per il Supremo Consiglio del Cyberspazio dell’Iran, ha dichiarato che alla fine di settembre la banca centrale del paese chiarirà la sua posizione ufficiale sulle criptovalute.

Attualmente in Iran le banche vietano ogni operazione che abbia a che fare con le crypto, a causa delle preoccupazioni relative alle truffe finanziarie.

Bobby Lee: bitcoin arriverà a 60000 $

Bobby Lee, co-fondatore ed ex CEO di BTCC, il più grande exchange della Cina, ha detto che nei prossimi anni il prezzo del bitcoin raggiungerà i 60000 dollari, e che il suo market cap salirà a 1000 miliardi di dollari. La previsione di Lee si basa sull’halving previsto nella primavera del 2020, che farà scendere la quantità di bitcoin estratti a 900 monete al giorno, mentre l’hashpower della rete Bitcoin e gli investimenti nel mining continueranno a crescere.

La relazione tra halving e prezzo del bitcoin

Malta: la cittadinanza non è acquistabile tramite criptovalute

Malta fa sapere che nessuno sarà autorizzato ad acquistare la cittadinanza con le criptovalute attraverso l’Individual Investor Program (IIP). Per quanto riguarda la possibilità che le criptovalute vengano accettate nell’ambito dell’IIP, un portavoce del governo ha dichiarato:

“Come spiegato a lungo durante il dibattito parlamentare, che è disponibile al pubblico, Malta non sta emettendo la propria criptovaluta né sta dando corso legale alle criptovalute. Questo fatto è ben noto agli operatori e agli investitori attratti dal nuovo quadro normativo”.

Venezuela, lanciata un’app per convertire i bolivar in una valuta associata al petro

La banca centrale venezuelana ha lanciato un’app per Android che aiuterà i residenti del paese a convertire la vecchia valuta, bolivar, nel nuovo bolivar sovrano, che a sua volta è agganciato alla criptovaluta di Stato, il petro. Come riportato da CCN, l’applicazione si chiama Calculadora Soberana (calcolatrice sovrana) e rimuove semplicemente cinque zeri dal vecchio bolivar.

Alipay (Gruppo Alibaba) banna gli account legati al trading OTC di bitcoin

Alipay, un servizio mobile di elaborazione dei pagamenti, vieterà i gli account che sono collegati al trading di bitcoin over-the-counter (OTC). L’azienda lavorerà a un sistema di ispezione di “siti web e account chiave” al fine di limitare la quantità di attività indesiderate legate alle crypto.

7 broker OTC che trattano bitcoin

Coinsquare sbarca in Europa

Coinsquare, un importante exchange canadese di criptovalute, ha annunciato la sua prima espansione internazionale. La piattaforma, fondata nel 2014, sta progettando di aprire i suoi servizi al mercato europeo. I clienti di tutta Europa avranno accesso all’intera gamma di crypto offerte da Coinsquare: bitcoin, bitcoin cash, ether, litecoin, XRP, dogecoin e dash. L’exchange supporta anche il trading in quattro monete fiat: dollari USA, sterline inglesi, dollari canadesi ed euro.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è di 217 miliardi di dollari.

  • Nelle ultime 24 ore il bitcoin (Bitcoin) segna +0,76% a 6721 $.
  • Ethereum (ETH/USD) segna +0,96% a 276 $.
  • Ripple (XRP/USD) guadagna l’1,95% a 0,32 $.
  • Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash) segna +0,78% a 525 $.
  • EOS (EOS/USD) guadagna il 4,41% a 5,14 $.

Migliore performance nella top 100: ICON (+24,50%)

ICO in corso

Le prossime ICO

Per un elenco completo delle ICO in corso e di quelle future, clicca qui.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti