Una startup annuncia il primo exchange halal di criptovalute
Pagina principale Riassunto, Criptovalute, ICO, Blockchain
Hot topic
21 Agosto
1033 1k

Una selezione delle notizie più importanti del giorno nel mondo delle criptovalute

Una startup annuncia il primo exchange halal di criptovalute

Adab Solutions, startup con sede negli Emirati Arabi Uniti, sta sviluppando il primo exchange di criptovalute conforme ai principi dell’Islam e lancerà la sua ICO il 6 settembre. Attualmente il progetto è in fase di pre-ICO, che consiste nella vendita riservata del token ADAB. La raccolta fondi terminerà il 30 novembre.

L’exchange opererà secondo le regole stabilite dal Sharia Advisory Board e punta a rivoluzionare la percezione del mercato delle criptovalute nel mondo islamico.

Nei primi 18 mesi dal lancio la piattaforma conta di registrare un volume di scambi giornalieri di 146 milioni di dollari, con un fatturato mensile di 4,4 miliardi di dollari.

I musulmani rappresentano oltre il 22% della popolazione mondiale e i beni controllati dalle comunità islamiche sono stimati a 3,8 mila miliardi di dollari. La creazione di un sito che si adegua alle norme della Sharia garantirà loro l’accesso al mercato delle criptovalute.

I gemelli Winklevoss creano un’associazione di exchange

L’associazione comprenderà gli exchange di criptovalute Gemini (di proprietà di Cameron e Tyler Winklevoss), Bitstamp, bitFlyer USA e Bittrex. Come riportato sul blog della piattaforma, i membri dell’associazione lavoreranno per sviluppare nuovi standard capaci di accrescere la trasparenza ed evitare la manipolazione del mercato degli asset digitali. Il gruppo collaborerà con le autorità di regolamentazione finanziaria, compresa la CFTC. La prima riunione dei membri dell’associazione è prevista per il mese di settembre.

Deloitte: 1 grande impresa su 4 è pronta a investire fino a 10 milioni di dollari nella blockchain

Entro il 2019 il 23% delle imprese di livello mondiale sarà pronto a investire tra i 5 e i 10 milioni di dollari nella blockchain, secondo un’indagine condotta dall’auditor Deloitte.

Hanno partecipato all’indagine i rappresentanti di società provenienti da Cina, Stati Uniti, Canada, Francia, Germania, Messico, Regno Unito e Stati Uniti. Il 26% degli intervistati ha dichiarato che la propria azienda intende investire tra 1 e 5 milioni di dollari in soluzioni basate sulla tecnologia del registro distribuito più diffusa. Il 16% delle aziende investirà più di 10 milioni a questo scopo, il 30% degli intervistati ritiene che gli investimenti non supereranno il milione e solo il 5% delle aziende non intende investire in questa tecnologia nel prossimo anno.

BitMEX cerca di valutare la fortuna di Satoshi Nakamoto

La divisione di ricerca dell’exchang BitMEX ha tentato di valutare la fortuna totale del miner che dominava la rete nel 2009. Molto probabilmente questa persona o gruppo di persone era Satoshi Nakamoto, il cui patrimonio non dovrebbe superare i 700.000 BTC (4,5 milioni di dollari).

Tutto quello che bisogna sapere su Satoshi Nakamoto

Il leader indiano di Bitconnect è stato arrestato

Il servizio di immigrazione dell’aeroporto di Delhi ha arrestato Divyesh Darji, che avrebbe guidato la promozione dello schema Ponzi di Bitconnect in India. Secondo il Gujarat State Criminal Investigation Department, Darji è accusato di aver condotto seminari e partecipato ad altri eventi in cui ha tentato di coinvolgere nuovi partecipanti al piano di investimenti, promettendo loro un reddito giornaliero del 1% del contributo in criptovalute al progetto.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è di 211 miliardi di dollari.

  • Nelle ultime 24 ore il bitcoin (Bitcoin) segna -0,21% a 6465 $.
  • Ethereum (ETH/USD) perde il 2,90% a 283 $.
  • Ripple (XRP/USD) segna -0,02% a 0,33 $.
  • Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash) perde il 2,22% a 536 $.
  • EOS (EOS/USD) perde il 4,52% a 4,88 $.

Migliore performance nella top 100: ChainLink (+8,49%)

ICO in corso

Le prossime ICO

Per un elenco completo delle ICO in corso e di quelle future, clicca qui.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti