Bithumb conferma il pieno risarcimento degli utenti derubati
Pagina principale Riassunto, Exchange, Corea del Sud, Altcoin, Criptovalute, Italia, Volkswagen
Hot topic
22 Giugno
990 990

Le notitizie più importanti del giorno

Bithumb conferma il pieno risarcimento degli utenti derubati

Bithumb, il più grande exchange della Corea del Sud, ha confermato ufficialmente di aver perso l’equivalente di 30 milioni di dollari in criptovalute a seguito di in un attacco informatico e che risarcirà gli utenti colpiti una volta terminata l’indagine condotta dalle autorità.

“Vogliamo garantire che Bithumb dispone attualmente di un fondo aziendale del valore di circa 500 miliardi di won. L’importo del danno che si è verificato questa volta sarà interamente coperto dal fondo aziendale di Bithumb”, ha dichiarato l’exchange in un comunicato.

Due giorni fa il team di Bithumb aveva dichiarato su Twitter che la piattaforma era stata colpito da un attacco hacker, ma aveva cancellato l’annuncio, gettando molti investitori nel panico e alimentando una serie di “teorie complottistiche”.

La Camera ospita un convegno sulla blockchain

Questa mattina presso l’Auletta dei gruppi parlamentari della Camera dei Deputati si è tenuto il convegno “Intelligence collettiva - la tecnologia Blockchain”, promosso dal Sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo. Tra i temi affrontati dai relatori: identità digitale auto-sovrana, fake news e democrazia diretta alla luce delle possibilità applicative della blockchain, tra cui l’esempio di uno smart contract pensato per le consultazioni elettorali.

Volkswagen userà il Tangle di IOTA nel 2019

Volkswagen collaborerà con IOTA alla produzione di veicoli senza conducente: il produttore tedesco di automobili ha confermato le voci circa l’integrazione della tecnologia del Tangle, la rete alla base di IOTA, nei sistemi “Connected Car” delle sue vetture.

I rappresentanti della società lo hanno annunciato all’Expo CEBIT, che ha avuto luogo in Germania la scorsa settimana, dove è stato mostrato un proof-of-concept.

Dominik Schiener, fondatore di IOTA, ha confermato su Twitter che Volkswagen sta lavorando per rilasciare il prodotto all’inizio del 2019.

Come comprare IOTA, una guida per principianti

Ceo di Goldman Sachs: “Pensare che le criptovalute non hanno futuro è arrogante”

Parlando alla conferenza dell’Economic Club di New York, Lloyd Blankfein ha ammesso che, sebbene non comprenda pienamente le criptovalute e non se ne fidi, riesce comunque a considerare questa tecnologia come “una naturale progressione dal denaro fisico al denaro digitale” riporta la CNBC. "Non faccio parte di questa scuola di pensiero per cui una cosa non può succedere solo perché è scomoda per me, perché non ho alcuna familiarità con essa... è troppo arrogante”, ha aggiunto.

La Borsa di Toronto lista un nuovo ETF blockchain

Un nuovo ETF con focus sulla tecnologia blockchain è stato quotato ieri sul Toronto Stock Exchange, riferisce Bloomberg. Horizons Blockchain Technology and Hardware Index ETF offre agli investitori un’esposizione al settore sostenendo le società a grande capitalizzazione che sviluppano applicazioni legate alla blockchain, come Intel, AMD e Nvidia. “Non vogliamo investire in un’azienda con una capitalizzazione di mercato di 20 milioni di dollari in questa fase, il rischio è troppo elevato”, ha dichiarato un rappresentante di Horizons.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è di 267 miliardi di dollari.

  • Nelle ultime 24 ore il bitcoin (Bitcoin) perde il 5,46% a 6377 $.
  • Ethereum (ETH/USD) perde il 9,07% a 487 $.
  • Ripple (XRP/USD) perde il 5,78% a 0,50 $.
  • Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash) perde l’8,56% a 806 $.
  • EOS (EOS/USD) perde il 10,84% a 9,36 $.

Migliore performance nella top 100: Centrality (+48,57%)

ICO in corso

Le prossime ICO

  • 27 giugno: ThinkCoin
  • 29 giugno: Check-Car
  • 1 luglio: Midas Protocol
  • 9 luglio: Fondo Network

Per un elenco completo delle ICO in corso e di quelle future, clicca qui.

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere