Charlie Lee: “Ho venduto e donato tutti i miei litecoin”
Pagina principale Riassunto, Cina, Uber, USA, Unione Europea, Donald Trump, Criptovalute, ICO, Blockchain, Litecoin
Hot topic
20 dicembre 2017
4472 4k

Le notizie più importanti del giorno

Charlie Lee: “Ho venduto e donato tutti i miei litecoin”

Charlie Lee, fondatore di Litecoin ed ex ingegnere di Google, ha annunciato su Reddit di aver “venduto e donato” negli ultimi giorni tutti i suoi LTC in modo da evitare accuse di manipolazione del mercato. Nel corso dell’ultimo anno Lee ha cercato di non menzionare il prezzo della criptovaluta nei suoi tweet. “È la prima volta in 6 anni che non possiedo un singolo LTC”, ha aggiunto.

tZERO raccoglie oltre 100 milioni di dollari al primo giorno della sua ICO

La piattaforma blockchain tZERO, affiliata del negozio online Overstock, ha raccolto oltre 100 milioni di dollari il primo giorno della sua initial coin offering (ICO). Patrick Byrne, Ceo della società, ha dichiarato a CoinDesk: “Ieri abbiamo registrato circa 2.000 investitori accreditati. E questa mattina ci siamo svegliati e abbiamo scoperto che avevamo già raccolto più di 100 milioni di dollari. Ora possiamo terminare la nostra ICO prima del previsto”.

La Cina presenta il suo programma economico per il 2018

Il Wall Street Journal ha detto che il piano di Pechino renderà evidenti le difficoltà della Cina di tagliare il debito senza intaccare la crescita economica. Secondo gli analisti Pechino si concentrerà solo sul controllo dell’aumento dei prestiti.

Corte Ue decide sullo status di Uber

Charlie Lee: “Ho venduto e donato tutti i miei litecoin”
MikeDotta / Shutterstock.com

La Corte di Giustizia dell’Unione europea ha detto che Uber non è un fornitore di servizi digitali ma una compagnia di trasporto e che i singoli Paesi membri potranno bloccare i servizi Uber erogati attraverso autisti non professionisti, come Uber Pop.

Usa, la riforma fiscale passa al Senato

Ieri c’è stato il via libera del Senato Usa al pacchetto fiscale proposto da Donald Trump, che adesso è stato rimandato alla Camera. Il presidente statunitense dovrebbe firmare la legge entro la giornata di oggi.

12 persone morte in Messico in un incidente d’autobus

Il mezzo stava portando dei turisti alle rovine Maya di Chacchoben, 200 km circa a sud di Tulum, quando si è capovolto su un’autostrada. Sono 12 i morti e 18 i feriti, 5 dei quali sono già stati dimessi.

Calendario economico

  • 14:15 (GBP) Discorso del Governatore BoE Carney
  • 16:00 (USD) Vendite di abitazioni esistenti (Nov)
  • 16:30 (USD) Scorte di petrolio greggio

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti