Trump non riaprirà le indagini contro la Clinton ma conferma l’intenzione di uscire dal Tpp
Mike Segar/Reuters
Pagina principale Riassunto, Donald Trump, Elezioni USA 2016, Facebook, USA

Una selezione delle notizie più importanti da parte della redazione di Insider.pro

Trump non riaprirà le indagini contro la Clinton ma conferma l’intenzione di uscire dal Tpp

Dopo aver annullato e poi riconfermato un incontro con i giornalisti del New York Times, Trump ieri ha detto durante l'intervista non nominerà un procuratore speciale per tornare ad indagare sulle email di Hillary nè riaprirà l'inchiesta sulla controversa fondazione di famiglia Clinton. "Non voglio far del male ai Clinton. Non lo voglio davvero", ha spiegato Trump al New York Times. "Ne ha passate tante e ha sofferto molto in modi diversi". Ma il no all'inchiesta su Hillary non è l'unica promessa infranta da Trump: il presidente eletto ha infatti aperto sul fronte della lotta ai cambiamenti climatici, dichiarando che intende affrontare il ritiro o meno degli Usa dall'accordo di Parigi senza pregiudizi, mentre nel piano dei primi 100 giorni di governo mancano sia il progetto della costruzione del muro al confine con il Messico, sia la deportazione di milioni di immigrati illegali, sia l'abolizione della 'odiata' Obamacare. Trump ha invece confermato la sua intenzione di uscire da grandi accordi commerciali come il Nafta o il Trans-Pacific Partnership (Tpp). Separatamente, la Fondazione Trump ha ammesso di aver violato le leggi che vietano ai leader no-profit di utilizzare fondi di beneficenza per aiutare se stessi o le loro famiglie.

Grillo chiama Renzi una “scrofa ferita”, ma il premier replica: "Loro insultano? E noi sorridiamo"

Proseguono i botta e risposta nella campagna per il referendum del 4 dicembre. A 12 giorni dal voto, i comitati per il No fanno sapere che se il voto degli italiani all'estero si rivelerà determinante per la vittoria del Sì, faranno ricorso e impugneranno il risultato. Hanno provocato poi accese polemiche le parole del leader dei Cinque stelle, che ha detto "Renzi ha una paura fottuta del voto e si comporta come una scrofa ferita che attacca chiunque veda". Il premier ha risposto: “Loro insultano? E noi sorridiamo”.: “Loro insultano? E noi sorridiamo”, “Se vince il Sì l'Italia sarà più forte in Ue e potrà proseguire, il prossimo anno, il percorso di riduzione fiscale con il taglio dell'Irpef. Se vince il No non ci saranno le "cavallette", l'Italia non uscirà dall'euro, ma ci si mangerà il futuro”, ha spiegato Matteo Renzi.

Il cancelliere del Regno Unito Philip Hammond farà il suo primo discorso di bilancio

Nonostante gli avvertimenti circa una recessione post-Brexit, le previsioni di crescita dovrebbero rimanere intorno al 2%. Le previsioni per il 2017 e oltre invece molto probabilmente verranno declassate.

La Cina ha fatto un passo in avanti verso il proprio accordo commerciale nel Pacifico

Il Regional Comprehensive Economic Partnership, dominato da Pechino, potrebbe presto sostituire il Partenariato trans-atlantico per il Commercio e gli Investimenti, guidato dagli USA, che per ora è ad un punto morto. Un portavoce del ministero degli Esteri cinese ha detto che Pechino sperava nei "primi risultati" nei negoziati.

La Fed rilascia i suoi minutes prima del voto

Le note di riunione in materia di politica monetaria dovrebbero rivelare dei suggerimenti se i funzionari sono sempre più desiderosi di alzare i tassi di interesse allo 0,5% nel 2017. Alcuni mercati hanno già iniziato a vedere un aumento dei prezzi.

Facebook ha sviluppato uno strumento di censura per ri-entrare in Cina

La società (NASDAQ: Facebook [FB]) spera che il nuovo strumento la aiuterà a convincere Pechino a consentire l'utilizzo del suo servizio di nuovo nella seconda più grande economia del mondo dopo un divieto di sette anni, ha riferito il New York Times. Il software dovrebbe permettere a terzi di monitorare e sopprimere i messaggi.

Calendario economico:

  • 01:30 (AUD) Progetti edilizi completati (Trimestrale) (3° trim.)
  • 06:00 (SGD) IPC (Annuale) (Ott)
  • 09:00 (EUR) Indice PMI manifatturiero francesi (Nov)
  • 09:00 (EUR) Indice dei direttori agli acquisti del settore terziario francese (Nov)
  • 09:00 (ZAR) Indice dei principali prezzi al consumo (Mensile) (Ott)09:00 (ZAR) IPC (Mensile) (Ott)
  • 9:30 (EUR) Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (Nov)
  • 9:30 (EUR) Indice dei direttori degli acquisti del settore servizi tedeschi (Nov)
  • 10:00 (EUR) Indice PMI manifatturiero (Nov)
  • 10:00 (EUR) Indice composito dei servizi (Nov)
  • 10:00 (EUR) Indice dei direttori agli acquisti del settore servizi (Nov)
  • 11:35 (EUR) Asta di Bund tedeschi con scadenza a 10 anni
  • 14:30 (USD) Principali ordinativi di beni durevoli (Mensile) (Ott)
  • 14:30 (USD) Ordinativi di beni durevoli (Mensile) (Ott)
  • 14:30 (USD) Richieste iniziali di sussidi di disoccupazione
  • 16:00 (USD) Sentimento d'aspettativa dei consumatori del Michigan (Nov)
  • 16:00 (USD) Indice di fiducia del Michigan (Nov)
  • 16:00 (USD) Vendite di nuove abitazioni (Ott)
  • 16:00 (USD) Vendita di case nuove (Mensile) (Ott)
  • 16:30 (USD) Scorte di petrolio greggio
  • 19:00 (USD) Impianti trivellazione USA Baker Hughes
  • 20:00 (USD) Verbali di riunione del FOMC
Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere