Monero, un hard fork a prova di proiettile
Pagina principale Analisi, Criptovalute, Monero
Hot topic
19 Ottobre
120 120

Quando si tratta di privacy dal punto di economico, Monero è il maestro della riservatezza. E infatti il l’ultimo aggiornamento del protocollo è in realtà un hard fork ben camuffato .

Di solito gli hard fork sono sono associati a una scissione all’interno del team del progetto o tra gli sviluppatori. Questa volta invece si tratta di un vero e proprio update, che non comporterà la creazione di una nuova criptovaluta.

Qui è stata pubblicata la lista completa degli aggiornamenti e delle correzioni di bug.

Perché è importante?

Le dimensioni contano. I protocolli di sicurezza per mantenere private le transazioni di Monero rendevano i dati più grandi, i costi più elevati e l’elaborazione delle transazioni più lenta.

Quindi il problema era la scalabilità.

L’update di Monero consiste principalmente nell’implementazione dei bulletproof, un protocollo non interattivo, basato su prove a zero conoscenza e molto brevi.

Con i bulletproof cambia tutto: le fee sono sostanzialmente più piccole, mentre le transazioni sono più veloci.

Per dare un’idea di cosa significhi per le transazioni Monero, un utente di Reddit ha già postato un’immagine che mostra quanto minuscoli siano diventati i costi di transazione ora dopo l’aggiornamento.

Monero e il mining

Per i miner e i nodi participanti, è molto importante aggiornare il software a questa ultima versione, altrimenti i loro sistemi non funzionerannno.

Monero sta anche aggiornando il suo algoritmo CNv2 Proof-of-Work, noto anche come CryptoNightV8, per rimanere minabile tramite CPU.

Il team del progetto ha una posizione molto chiara quando si tratta di ASIC mining ed è apertamente contrario alle società di mining, soprattutto perché stanno creando un monopolio. Riccardo Spagni, uno dei principali sviluppatori, ha scritto che Antminer X3 non funzionerà mai con Monero.

Monero è attualmente la decima criptovaluta più grande del mondo, con un market cap di 1,7 miliardi di dollari, mentre il token XMR viene scambiato intorno intorno ai 103 dollari.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti